Tecno-Lario partecipa al workshop Smart Building e LEED

Lunedì 26 maggio 2014 si è tenuto presso l’Auditorium Testori presso il Palazzo della Regione Lombardia di Milano il workshop Smart Building & LEED organizzato da Action Group nell’ambito del network Infoprogetto per l’Ordine degli Architetti della Provincia di Milano, che ha garantito l’erogazione dei relativi crediti formativi. L’evento ha visto una partecipazione del tutto inedita e inaspettata con oltre 600 presenze registrate durante la giornata.

Tecno-Lario: formazione agli ingegneri

Lo scorso 22 maggio 2014 Tecno-Lario ha tenuto un seminario tecnico formativo riguardo la progettazione e l’installazione di infrastrutture di ricarica per auto elettriche, organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma in Sala Celimontano a Roma. All’evento hanno partecipato oltre cento ingegneri iscritti all’Ordine, di diversa estrazione professionale, che hanno approcciato la tematica della ricarica per veicoli elettrici negli edifici con entusiasmo e interesse.

Da maggio 2014 le attività di business Power-One sono a marchio ABB

Il 1° maggio 2014 le attività di business relative alle energie rinnovabili di Power-One sono passate sotto il marchio ABB a seguito dell’acquisizione avviata lo scorso luglio 2013. L’offerta Power-One rimarrà invariata, inclusi i nomi di tutti i prodotti (inverter Uno, Trio e Ultra), così come le varie certificazioni rilasciate in tutti i Paesi del mondo. Oltre a mantenere l’attuale offerta di soluzioni fotovoltaiche che la contraddistingue, ABB svilupperà inverter di ultima generazione, nonché soluzioni di monitoraggio integrate per l’accumulo di energia solare al fine di soddisfare la crescente domanda globale di soluzioni fotovoltaiche innovative.

 

Altri quattro mesi di ricarica gratuita presso Tecno-Lario

Con la notizia dello sblocco degli incentivi statali destinati all’acquisto delle auto a basse emissioni, Tecno-Lario decide di estendere per altri quattro mesi l’utilizzo gratuito della stazione di ricarica pubblica che ha installato in via B.Buozzi 27 a Lecco, fissando il termine ultimo per la sottoscrizione dell’abbonamento al servizio di ricarica al 31 agosto 2014.
Questa scelta è stata fatta per incentivare ulteriormente la diffusione della mobilità elettrica e continuare ad offrire ai coraggiosi possessori di auto elettriche un servizio efficiente e puntuale.

Incentivi sbloccati per le auto elettriche a partire da maggio

Dal 6 maggio ripartono gli incentivi per le auto ecologiche. La conferma arriva dal Ministero dello Sviluppo Economico che ha firmato il decreto che ripartisce le risorse per il 2014. L'incentivo, pari a un massimo di 5.000 euro, comprende il contributo statale e lo sconto del venditore, che dovrà registrarsi all’area dedicata del ministero dello Sviluppo Economico per prenotare i contributi e avere così gli sconti da riservare ai clienti. L’incentivo è una compensazione con il prezzo d’acquisto e si applica prima delle imposte: se per esempio si acquista un’auto che ha emissioni di CO2 inferiori a 50 g/km e il prezzo è di 25 mila euro, il cliente potrà averla a 20 mila euro più IVA e altre imposte in virtù di un incentivo totale di 5 mila euro che comprende 2.500 euro di contributo statale e 2.500 euro di sconto del venditore.

Con Tecno-Lario puoi ricaricare anche all'estero

Grazie a Tecno-Lario un cliente abbonato al nostro servizio di ricarica ha potuto ricaricare la propria auto elettrica anche all’estero. Infatti RWE, tramite Tecno-Lario, ha emesso un voucher che ha permesso al nostro abbonato di ricaricare comodamente e gratuitamente presso le colonnine di ricarica pubbliche RWE di Friburgo, in Germania. L’autenticazione è avvenuta tramite applicazione smart-phone, inserendo un codice di attivazione appositamente fornito. Un’importante opportunità per rinforzare l’interoperabilità e offrire ai possessori di veicoli elettrici la possibilità di ricaricare ovunque.

 

Unione Europea, rimossi i target per infrastrutture di ricarica

Niente numero minimo di stazioni di ricarica per auto elettriche: i target precedentemente approvati dalla Commissione Europea sono stati ora rimossi. I rappresentanti permanenti degli Stati membri Ue, riuniti a Bruxelles, hanno approvato il compromesso raggiunto dal Consiglio e dal Parlamento europeo sulla direttiva che prevede la realizzazione di un numero minimo di infrastrutture per lo sviluppo dei carburanti alternativi.

Tecno-Lario a "Smart Cities and Regions"

Domani Tecno-Lario parteciperà al convegno “SMART CITIES AND REGIONS”, organizzato da ALOT a Legnano (MI) presso TECNOCITY. Si tratta di un meeting sull’efficienza energetica e la mobilità elettrica rivolto in particolar modo alla Pubblica Amministrazione. Saranno presenti 23 comuni dell’alto milanese, il Comune di Milano e il comune di Brescia, ma l’invito alla partecipazione è aperta a tutti, anche aziende private. 
E' un'occasione importante per promuovere le nostre competenze, i nostri prodotti, i nostri servizi e per coltivare l'attività di networking con le altre imprese che si occupano di efficienza energetica e mobilità elettrica.

 

Steca Tarom MPPT 6000-M riceve il Premio per l'innovazione Otti 2014

La Steca Elektronik GmbH, in occasione del 29° Simposio sul fotovoltaico di Bad Staffelstein ha ricevuto il Premio per l'innovazione Otti 2014 per il suo regolatore d'eccellenza Dual MPPT Steca Tarom MPPT 6000-M. L'innovazione ha sbalordito la giuria di esperti grazie ai suoi straordinari vantaggi. Con 3,6 kW, il dispositivo è adatto a qualsiasi batteria agli ioni di litio. Oltre ai complessi algoritmi di carico, il regolatore di carica è caratterizzato dalle diagnosi delle batterie, da un data logger a lungo termine, interfacce e un elevato grado di rendimento.

Le BMW i3 arrivano a Lecco per il pieno di elettricità

La ricarica presso Tecno-Lario oggi ha come protagonista indiscussa la BMW i3, la prima auto completamente elettrica della casa automobilistica tedesca. Con un motore elettrico in grado di sviluppare una potenza pari a 170 cavalli e una coppia di 250 Nm, l’elettromotore garantisce una percorrenza massima di 150 chilometri, che può arrivare fino a 300 chilometri se il cliente sceglie di montare il range extender. Ciò testimonia la diffusione della mobilità elettrica, che a poco a poco sta sensibilizzando notevolmente la massa grazie anche alla significativa azione di comunicazione e marketing che BMW ha intrapreso per diffondere questa soluzione di guida alternativa. BMW

 

Pagina 21 di 24